#GranConcertoDiFerragosto

13 Agosto 2017

Il Gran Concerto di Ferragosto ad Amalfi è con l’Orchestra Sinfonica di Salerno “Claudio Abbado”. Come da tradizione il concerto si svolgerà domenica 13 agosto alle ore 21.25 in Piazza Duomo. L’appuntamento, ai piedi dell’inconfondibile scala e delle suggestive volte della Cattedrale di Sant’Andrea, è con la grande musica sinfonica.

Il programma della serata è incentrato sui classici della grande tradizione europea della musica classica. Suonata da una nutrita formazione che colmerà di suggestioni, musica ed armonia la platea naturale disegnata da Piazza Duomo.

In occasione del Gran Concerto di Ferragosto non sarà tralasciata qualche incursione su ritmi più moderni, che ben si addicono ad una formazione che è composta da giovanissimi e valenti musicisti. L’età media dei componenti dell’Orchestra Sinfonica di Salerno è infatti di 24 anni, tutti scelti per la giovanissima età e le non comuni doti musicali. La musica sinfonica (che è alla genesi della stessa Orchestra), la lirica, la musica leggera e quella contemporanea rappresentano per i musicisti dell’OSSCA quei territori dell’arte da dover esplorare per poi renderli vivi nota dopo nota, in un susseguirsi di immagini che solo la musica d’insieme riesce a restituire.

L’evento, inserito nel programma di eventi organizzato dal Comune di Amalfi – Assessorato agli eventi e cultura retto da Enza Cobalto in collaborazione con la Società Concerti Sorrento, è a partecipazione libera e gratuita.

 

#GranConcertoDiFerragosto | CONCERTO LIRICO SINFONICO

13 Agosto 2017 - ore 21.00 - AMALFI (SA)

 

PROGRAMMA

G. Bizet, Preludio dalla Carmen

P. Mascagni, Preludio e Siciliana “Cavalleria Rusticana”

P. Mascagni, duetto Ah tu vedi “Cavalleria Rusticana”

G. Rossini, Il barbiere di Siviglia, sinfonia

G. Puccini, Che Gelida manina “La Bohème”

G. Puccini, Mi chiamano Mimì “La Bohème”

G. Puccini, O soave Fanciulla “La Bohème”

G. Bizet, Farandole “L’Arlesienne Suite No. 2

G. Puccini, Vissi d’arte “Tosca”

G. Puccini, Nessun dorma “Turandot”

G. Verdi, Libiam nei lieti calici “La Traviata”

P. I Tchaikovsky, Pezzo capriccioso in si min. Op. 62

S. Cardillo, Core n’grato 

E. Di Capua, Maria, Marì !

E. De Curtis, Torna a Surriento

E. Cannio, ‘O surdato ‘nnammurato

L. Bovio , ‘O paese d’ ‘o sole

E. Di Capua, ‘O sole mio

 

 

INTERPRETI

Orchestra Sinfonica di Salerno Claudio Abbado

soprano ANGELA ROSA FICO

tenore FRANCESCO CIOTOLA

violoncello RAFFAELLA CARDAROPOLI

direttore IVAN ANTONIO

 

PER INFO

Segreteria Orchestra Sinfonica di Salerno Claudio Abbado

tel. 345 3199144 - 339 5220644

 

INGRESSO LIBERO